annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

MA SI PUO' DIRE BASTARDI ?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • MA SI PUO' DIRE BASTARDI ?

    Con M5S e dem nuovi sbarchi Pd a Conte: "Apri i porti a Open Arms"

    Il Pd, con Zingaretti, chiede al premier Conte di aprire i porti italiani alla Open Arms per far sbarcare i migranti

    Angelo Scarano - Mar, 13/08/2019 - 18:01
    commenta

    Ormai l'ipotesi di un governo Cinque Stelle-Pd diventa sempre più concreta.

    Ad aprire la strada a questo scenario è stato in prima battuta Renzi che ha chiesto un accordo per un governo istituzionale e poi a ruota Zingaretti che pare abbia già lasciato le sue posizioni pro-urne. Il voto al Senato sulla calendarizzazione della sfiducia a Conte di fatto potrebbe dare il via ad una nuova maggioranza che ha già dato i primi segnali di vita nella capigruppo di ieri. Ma in queste ore vanno colti altri segnali che svelano già quale possa essere il quadro che ci attende con un esecutivo giallo-rosso. Zingaretti tira già per la giacca Conte chiedendo lo sbarco dei migranti dalla Open Arms: "Esistono priorità che hanno precedenza su tutto. Che vengono prima dei riflettori sempre accesi su questa o quella polemica. Da dodici giorni 151 persone sono tenute in ostaggio sul ponte della Open Arms. Tra loro donne e minori in condizioni igienico-sanitarie sempre più difficili. Tutto perchè l’ennesimo braccio di ferro ingaggiato dal ministro sfiduciato e dimissionario Salvini ha bisogno del suo ennesimo palcoscenico. Faccio appello al presidente Conte affinchè agisca con decisione e alla ministra Trenta per uno sbocco immediato di una soluzione divenuta insostenibile".

    Una richiesta chiara: Conte ignori Salvini e decida lo sbarco dei migranti insieme alla Trenta. E dunque si delinea già un fronte pro sbarchi che potrebbe trovare "accoglienza" proprio tra i banchi del governo con un patto tra Pd, M5s e Leu.

    Salvini ha già messo in guardia i suoi elettori: "Spero che per salvare la poltrona i 5 Stelle non facciano un governo con Renzi perché torneremmo ai 500mila sbarchi che il Pd 'regalò' agli Italiani negli anni passati". Ma a quanto pare i dem si stanno già organizzando per invertire la rotta sulle politiche per la gestione dei flussi migratori. Intanto la Spagna non ha alcuna intenzione di aprire i suoi portialla Open Arms respingendo anche la richiesta di uno sbarco per i 31 minori a bordo della nave. Insomma il problema ong per l'Europa è solo italiano. E i dem con i 5 Stelle sono pronti a farci tornare alle antiche abitudini con i porti aperti alle navi buoniste.
    che la luce sia con te.

  • #2
    MENTRE LA SPAGNA:
    La Spagna adesso "chiude" i porti Respinti i minori di Open Arms

    Open Arms ha chiesto alla Spagna di accogliere i 31 minori a bordo. Ma da Madrid è arrivato un secco "no"

    Angelo Scarano - Mar, 13/08/2019 - 16:03
    commenta

    LaSpagna di far sbarcare i migranti della Open Arms in un porto iberico non vuole saperne.

    Non sono bastati gli appelli social anche di rappresentanti del mondo dello spettacolo come Javier Bardem, il governo Sanchez va per la sua strada: da accogliente è diventato "serrado", con i porti chiusi. E dunque l'indifferenza di Madrid davanti alla nave ong che è in mezzo al Mediterraneo con almeno 150 persone a bordo. Madrid ha infatti respinto l'appello lanciato dal capitano di Open Arms che ha chiesto di poter far sbarcare in Spagna i 31 minori che si trovano a bordo. Il capitano Marc Reig ha inviato lunedì una lettera all'ambasciata spagnola a Malta, chiedendo che Madrid conceda asilo ai minori, garantendo che tutti "rispettano i requisiti per il riconoscimento come rifugiati". La risposta piccata a questa richiesta è arrivata dal ministro ai lavori pubblici spagnolo, Josè Luis Abalos che ha affermato: "Il capitano non ha la competenza legale o l'autorità per chiedere asilo per i minori".

    Abalos, come riporta Adnkronos, ha poi elogiato gli sforzi spagnoli nei salvataggi di migranti in mare, dicendo che la guardia costiera lo scorso anno ne ha salvati 50mila. "Non è giusto contestare il governo spagnolo, o la sua reputazione, quando si tratta del tema dei soccorsi", ha aggiunto. Insomma Madrid si volta dall'altra parte e si iscrive di diritto nella lista dei Paesi con la doppia morale sui migranti come francia e Germania che chiedono all'Italia di aprire i porti per tenere i propri chiusi alle navi delle ong. Resta dunque inascoltato il messaggio di Javir Bardem: "Crediamo che la Spagna sia il Paese giusto e ideale per farlo, perché è il Paese d'origine della ong Open Arms, che sta facendo un lavoro necessario e straordinario per la dignità umana e per salvare la vita di persone che fuggono da situazioni che nemmeno possiamo iniziare a immaginare".

    Insomma ormai l'Europa è sempre più a senso unico. Il problema dell'immigrazione, secondo gli Stati del Mediterraneo, è solo italiano. A questo quadro va aggiunta anche la mossa del tribunale di Palermo che nella risposta al ricorso presentato da Open Arms accende i fari proprio sulla situazione che riguarda i minori: "I loro diritti di essere accolti in strutture idonee, di avere nominato un tutore e di ottenere il permesso di soggiorno evidentemente vengono elusi". E per questo motivo il Tribunale ha chiesto chiarimenti ai ministri.


    che la luce sia con te.

    Commenta


    • #3
      EUROPA UNITA?


      Salvini appeso a testa in giù: vignetta choc dalla Germania


      Vergognoso fumetto che raffigura una folla mentre bastona il ministro dell'Interno. La replica: "Che pena"

      Luca Sablone - Mar, 13/08/2019 - 15:33
      commenta

      "Bungee Jumping auf italienisch". È questa l'unica scritta che compare sull'oscena vignettache ha come protagonista Matteo Salvini.

      Il fumetto ritrae il vicepremier leghista appeso a testa in giù, legato ad un palo con affissa la bandiera italiana. Sotto vi è una piazza colma di persone armata di bastoni, martelli e accette. "Che pena"

      Non è mancata la replica da parte del ministro dell'Interno che sui propri profili social ha pubblicato la foto e lasciato un commento: "Simpatico questo vignettista di molti giornali tedeschi che mi mette a testa in giù... Che pena".
      Simpatico questo vignettista di molti giornali tedeschi che mi mette a testa in giù... Che pena. pic.twitter.com/dq365x2CC1

      — Matteo Salvini (@matteosalvinimi) August 13, 2019
      Sulla vicenda è intervenuta Giorgia Meloni: "Solidarietà a Matteo Salvini per la vigliacca vignetta tedesca che lo raffigura appeso a testa in giù e linciato dalla folla. Mi auguro che tutte le forze politiche italiane avranno la decenza di condannare questo schifoso attacco al ministro dell’Interno italiano".

      Un episodio simile - anche se non perfettamente uguale - ve lo abbiamo raccontato pochi giorni fa, quando Stefania Giovinazzo ha evocato Piazzale Loreto per il leader della Lega: "Attento caro 'Ruspa', la storia ci insegna che passare dall'avere le piazze gremite di persone che applaudono a finire a testa in giù, è un attimo". In serata erano poi arrivate le scuse da parte della consigliera comunale del Movimento 5 Stelle di Genova: "Ho usato un paragone molto forte, ma credetemi, non è nella mia natura inneggiare all’odio e via dicendo. Mi spiace anche che si sia creata questa situazione con persone con cui il mio unico fine era quello di lavorare in pace ed armonia per amore del territorio, spero soltanto che la differenza d’età che c’è tra me e loro gli faccia capire che è arrivato il momento di smetterla".
      (facile prima pugnalare e poi chiedere scusa)


      soluzione fuori dall'euro!

      che la luce sia con te.

      Commenta

      Unconfigured Ad Widget

      Comprimi

      Ultima estrazione del lotto

      Comprimi

      Estrazione del lotto
      sabato 24 agosto 2019
      Bari
      32
      81
      76
      24
      77
      Cagliari
      53
      69
      16
      66
      57
      Firenze
      71
      67
      53
      16
      76
      Genova
      52
      39
      06
      79
      55
      Milano
      29
      21
      69
      74
      40
      Napoli
      87
      71
      79
      52
      19
      Palermo
      73
      84
      49
      16
      23
      Roma
      56
      23
      14
      79
      27
      Torino
      65
      13
      80
      06
      49
      Venezia
      11
      13
      06
      40
      65
      Nazionale
      42
      56
      64
      80
      26
      Sto operando...
      X