Novità

creme solari

Alien.

Advanced Premium Member

Johnson & Johnson,

creme solari ritirate dal mercato: contengono un cancerogeno

La società produttrice del vaccino anti Covid di Janssen ha disposto il ritiro di cinque filtri solari spray perché contaminati dal benzene, una sostanza che causa tumori negli esseri umani


17 Luglio 2021
Condividi su Facebook
+
L’azienda Johnson & Jonson sta richiamando dal mercato tutti i lotti di cinque prodotti perché, dopo un’attenta perizia interna, sono emerse tracce di una sostanza cancerogena. La Fda americana ha invitato chi ha acquistato le creme solari delle due linee a non utilizzarle. Il richiamo riguarda il solo mercato statunitense, ma è bene controllare i prodotti acquistati online perché potrebbero essere importanti proprio dagli Usa.
Le creme solari di Johnson & Johnson contaminate appartengono alle linee Neutrogena e Aveeno, e sono tutte spray. Sono le seguenti.

  • Neutrogena Beach Defense.
  • Neutrogena Cool Dry Sport.
  • Neutrogena Invisible Daily.
  • Neutrogena Ultra Sheer.
  • Aveeno Protect + Refresh.

Johnson & Johnson, creme solari ritirate dal mercato: cos’è il benzene

Tutti i lotti di questi solari potrebbero contenere il benzene, una sostanza cancerogena per gli esseri umani con una lunga esposizione. ll benzene è presente ovunque nell’ambiente, e tutti noi siamo esposti continuamente sia all’aperto che in casa a questo composto chimico.
Oggi utilizzato come solvente a livello industriale, fino a pochi decenni fa era presente in grandi quantità anche in farmaci, materiali plastici per uso domestico, gomme sintetiche e coloranti. È inoltre presente nella benzina come antidetonante in sostituzione del più inquinante piombo tetraetile.
Il benzene causa danni all’organismo e tumori se inalato a lungo, tramite contatto prolungato con la pelle e se viene ingerito. La Fda, che si occupa della farmacovigilanza e della sicurezza di prodotti alimentari, cura e bellezza negli Stati Uniti, ha condotto degli studi.

Johnson & Johnson, creme solari ritirate dal mercato: quali sono i rischi

Dai modelli dell’agenzia è emerso che un’esposizione quotidiana al benzene attraverso l’uso delle creme solari, con le quantità rilevate da Johnson & Johnson nei prodotti ritirati dal mercato, non dovrebbe essere particolarmente pericolosa per la salute. Il richiamo è stato fatto dunque per garantire massima sicurezza ai clienti.
Il benzene non è utilizzato nella produzione delle creme e dei filtri solari. Per questo Johnson & Johnson sta investigando sulle cause della contaminazione e darà ulteriori informazioni in merito alle autorità.
Bisogna ricordare che l’uso di protezioni contro i raggi Uv è l’unica arma contro i danni causati alla pelle dal sole e protegge dallo sviluppo di tumori molto aggressivi. L’incidenza del melanoma cutaneo nella popolazione mondiale è in crescita, e la maggiore causa è una delle cause più frequenti dello sviluppo di questa tipologia di cancro è proprio l’esposizione diretta ai raggi solari.
Leggi anche


 

Alien.

Advanced Premium Member

Usa, «talco Johnson cancerogeno»
La giuria: pagare 4,7 miliardi di danni

La multinazionale dovrà pagare un risarcimento a 22 donne che si sono ammalate di cancro alle ovaie per aver usato prodotti J&J a base di talco contenente amianto

di Laura Zangarini


[IMG alt="
"]https://images2.corriereobjects.it/...eb-Sezioni-593x443.jpg?v=20180713093126[/IMG]
shadow

Johnson & Johnson deve pagare circa 4,7 miliardi di dollari fra danni compensativi e punitivi alla donne che puntano il dito sull’asbesto (amianto) presente nel suo talco come responsabile del loro cancro alle ovaie. A deciderlo una giuria di St. Louis, Missouri, al termine di un processo durato cinque settimane durante cui ha avuto modo di ascoltare decine di esperti. Johnson & Johnson, però, non ci sta e annuncia che farà appello. Il verdetto «è il prodotto di un processo fondamentalmente ingiusto» afferma Carol Goodrich, portavoce di Johnson & Johnson. I prodotti della società non contengono asbesto e non causano cancro alle ovaie, aggiunge Goodrich, prevedendo che il verdetto sarà capovolto. «I diversi errori presenti in questo processo sono stati peggiori di quelli nei precedenti processi che sono poi stati capovolti».

Tumore all’ovaio: come difendersi

PrevNext

Che cosa è




La sentenza

La giuria di St. Louis ha stabilito prima i danni compensativi, fissandoli a 550 milioni di dollari, ovvero circa 25 milioni per ognuna delle 22 donne rappresentate nel caso. Poi, dopo essersi riunita nuovamente per un’ora, ha deliberato i danni punitivi quantificandoli in 4,14 miliardi, portando così il totale a 4,69 miliardi di dollari. Nel corso del processo il legale delle 22 donne che hanno rivelato di essere affette di cancro alle ovaie ha usato parole dure contro Johnson & Johnson: sapeva che i suoi prodotti al talco contenevano asbesto e ha nascosto l’informazione al pubblico, difendendo l’immagine del borotalco per bambini come la «sua mucca sacra», ha detto Mark Lanier. Johnson & Johnson — ha aggiunto — ha truccato i test per evitare di mostrare la presenza di asbesto, ha aggiunto.

I precedenti

Questa è solo l’ultima di una serie di numerose sentenze di condanna contro la Johnson & Johnson che si trova ad affrontare all’incirca 9.000 querelanti. L’ultimo caso risale al maggio scorso quando la società è stata condannata a risarcire 22 milioni di euro a una donna che faceva uso di talco e che si è ammalata di mesotelioma. L’accusa che sempre viene mossa è che il colosso farmaceutico non avrebbe adeguatamente informato i consumatori della possibile presenza di asbesto, sostanza che può causare tumori. Un mese prima la J&J e il suo fornitore di talco erano stati condannati a pagare un indennizzo di 95 milioni di euro e un uomo (unico per ora a fare causa) che si era ammalato di mesotelioma.
 

Ultima estrazione Lotto

  • Estrazione del lotto
    sabato 31 luglio 2021
    Bari
    73
    10
    19
    26
    34
    Cagliari
    32
    44
    13
    79
    19
    Firenze
    49
    60
    72
    31
    80
    Genova
    08
    85
    70
    80
    83
    Milano
    54
    87
    85
    46
    08
    Napoli
    14
    60
    74
    81
    17
    Palermo
    61
    06
    42
    49
    75
    Roma
    82
    13
    58
    65
    34
    Torino
    52
    04
    71
    68
    13
    Venezia
    80
    34
    30
    84
    86
    Nazionale
    18
    38
    75
    68
    41
    Estrazione Simbolotto
    Nazionale
    18
    33
    09
    40
    01

Ultimi Messaggi

Alto