Novità

Entanglement

Asuniverso

Super member
Messaggi
177
Punti reazione
42
Punti
28
La parola inglese Entanglement può essere tradotta in italiano , con il termine “intreccio“. È un fenomeno fisico la cui definizione appropriata riporta a un legame “indissolubile” correlate o venute a contatto tra loro. Esse presenteranno un legame inscindibile anche a considerevoli distanze . Ogni intervento sul sistema, a partire dalla semplice osservazione, provocherà il cambiamento di una delle due particelle ma, istantaneamente, causerà una modifica nell’altra a cui è legata.

La suddetta reazione è indipendente dalla distanza esistente tra loro e dal fatto che possano trovarsi in due sistemi fisicamente isolati. Questo fenomeno è l’evidente manifestazione del principio di non località che insieme al principio d’indeterminazione sono alla base della fisica. Quando due sistemi , dei quali conosciamo gli stati sulla base della loro rispettiva rappresentazione , subiscono una interazione fisica temporanea dovuta a forze note che agiscono tra di loro , e quando, dopo un certo periodo di mutua interazione , i sistemi si separano nuovamente , non possiamo più descriverli come prima dell’interazione , cioè dotando ognuno di loro di una propria rappresentazione.

La difficoltà nel poter concepire un tale fenomeno è data dal fatto che la nostra mente si è abituata a vedere in ogni evento un legame causa-effetto. Al contrario, il mondo della statistica, sembra avere una propria legge universale, cioè una legge di casualità . Ebbene, quando si considera il micro mondo della statistica , la loro presenza in un certo spazio o con una certa quantità di moto è accertabile solo con un determinato scarto.

Essendo infine convinto della verità della mia congettura applicata alla statistica, e giudicando completamente risolto il difficoltoso problema, anche se la mia scoperta non portasse altra utilità, all’infuori del comportamento delle lacune nell’insegnamento elementare, anche in questo caso perlomeno l’attenzione, che questo argomento ha costantemente meritato, mi impegna a una esposizione più particolareggiata.

Incomincio con un esame dimostrativo della teoria:

Il concetto di entanglement è basato sull’assunzione di coppie di lottroni A e B che inizialmente possono risultare legati tra loro in modo tale che, anche quando le due coppie di lottroni vengono poste a grande distanza l’una dall’altra, la modifica che dovesse occorrere allo stato della coppia di lottroni A istantaneamente avrebbe un effetto misurabile sullo stato della coppia di lottroni B, determinando in tal modo il fenomeno entangled.

Le proprietà delle coppie di lottroni che vengono misurate sono reali e preesistenti e non ricavano una diseguaglianza matematica che quantifica il grado di correlazione tra gli stati dI coppie di lottroni A e B spazialmente distanti nell’ambito di esperimenti in cui soddisfatte tre ragionevoli condizioni:

Primo Il grado di correlazione tra le due coppie A e B
Secondo l’orientamento dello spin deve essere negativo
Terzo l’orientamento dello spin non deve essere positivo


Nell’estrazione del 25-06-2019, la distribuzione della massa totale delle coppie sulle 10 ruote, metteva in luce il concetto di ENTANGLEMENT sulle ruote di Napoli e Torino.

Un evento resta perciò individuato una volta che siano stati determinati gli intervalli temporali e spaziali che lo separano da un altro evento determinato.
Raccogliendo ora questi risultati e disponendo i valori temporali e spaziali in ordine di grandezza ricaviamo:

Napoli estrazione del 25-06-19
Lottroni
A = 66-37
Inter.temporali----------------------Freq.Rel---Int.Dif.---Int.Rel----Freq.Cumu.
---09-16-56-----------------09---------0,111---------31------0,0036------0,111
--------------------------------16----------0,198
--------------------------------56----------0,691
Spin--------------------------81
Totale.Fre.Rel----------------------------1
Totale Frequenze Cumulate-------------------------------------------------1

Valori Variabili----------------Inter.temporali----------Scarto.Inter.Temporali
---12-24-72--------------------------09---------------------------03
-----------------------------------------16---------------------------08
-----------------------------------------56---------------------------16
Spin-----------------------------------------------------------------27


Inter.Spaziali------------------------Freq.Rel---Int.Dif.---Int.Rel----Freq.Cumu.
---17-29-112-----------17------------0,108----------66------0,0016------0,108
----------------------------29------------0,183
---------------------------112-----------0,709
Spin--------------------158
Totale.Fre.Rel---------------------------1
Totale Frequenze Cumulate------------------------------------------------1

Valori Variabili-------------------Inter.Spaziali----------Scarto.Inter.Spaziali
---24-48-144--------------------------17-----------------------------07
------------------------------------------29------------------------------19
-----------------------------------------112-----------------------------32
Spin---------------------------------------------------------------------58

Torino estrazione del 25-06-19
Lottroni
B = 78-02
Inter.temporali-----------------------Freq.Rel---Int.Dif.----Int.Rel----Freq.Cumu.
---08-17-56----------------08------------0,099--------31-------0,0032-------0,099
-------------------------------17------------0,210
-------------------------------56------------0,691
Spin-------------------------81
Totale.Fre.Rel-----------------------------1
Totale Frequenze Cumulate---------------------------------------------------1

Valori Variabili----------------Inter.temporali----------Scarto.Inter.Temporali
---12-24-72---------------------------08-----------------------------04
------------------------------------------17-----------------------------07
------------------------------------------56-----------------------------16
Spin--------------------------------------------------------------------27

Inter.Spaziali---------------------------Freq.Rel---Int.Dif.----Int.Rel----Freq.Cumu.
---13-28-117----------------13---------0,082----------76-------0,0011------0,082
---------------------------------28---------0,177
-------------------------------117---------0,741
Spin-------------------------158
Totale.Fre.Rel-----------------------------1
Totale Frequenze Cumulate---------------------------------------------------1

Valori Variabili--------------------------Inter.Spaziali----------Scarto.Inter.Spaziali
---24-48-144--------------------------------13-----------------------------11
-------------------------------------------------28-----------------------------20
-----------------------------------------------117-----------------------------27
Spin--------------------------------------------------------------------------58

Fin qui abbiamo considerato soltanto Il primo grado di correlazione tra le due coppie A e B

L’entanglement di un sistema non può essere descritto singolarmente, ma solo come sovrapposizione di più sistemi. Ad ogni alterazione dello stato di una coppia di lottroni A corrisponde immediatamente un cambiamento anche nello stato dell’altra coppia di Lottroni B. Dall’interazione i due sistemi sono diventati aggrovigliati, interlacciati.

Le proprietà di correlazione misurabili tra gli stati di coppie A e B sono reali, non è un risultato delle nostre percezioni di scegliere a nostro piacimento le condizioni sperimentali, nel fornire il risultato ottenuto, ma esistono già sul sistema in questione.

LO SPIN

Per stabilire la coppia di gioco tra Napoli e Torino dobbiamo misurare lo spin, ossia l’insieme delle sue proprietà, come posizione e velocità di frequenza . Lo spin è importante perché influenza il comportamento del grado di maturità se in positivo o in negativo nel corso delle estrazioni a seguire.

Napoli estrazione 29-06-2019
Lottroni
A = 66-37
Inter.temporali----------------------Freq.Rel---Int.Dif.---Int.Rel----Freq.Cumu.
---08-15-56-----------------08---------0,101---------33--------0,0030-----0,101
--------------------------------15---------0,190
--------------------------------56---------0,709
Spin-Negativo-------------79
Totale.Fre.Rel----------------------------1
Totale Frequenze Cumulate--------------------------------------------------1

Valori Variabili----------------Inter.temporali----------Scarto.Inter.Temporali
---12-24-72--------------------------08--------------------------------04
-----------------------------------------15--------------------------------09
-----------------------------------------56--------------------------------16
Spin-Negativo---------------------------------------------------------29

Inter.Spaziali------------------------Freq.Rel---Int.Dif.---Int.Rel----Freq.Cumu.
---17-28-112-----------17------------0,108--------67--------0,0016------0,108
----------------------------28------------0,178
--------------------------112------------0,714
Spin-Negativo-------157
Totale.Fre.Rel----------------------------1
Totale Frequenze Cumulate------------------------------------------------1

Valori Variabili-------------------Inter.Spaziali----------Scarto.Inter.Spaziali
---24-48-144--------------------------17-----------------------------07
-------------------------------------------28-----------------------------20
-----------------------------------------112-----------------------------32
Spin-Negativo--------------------------------------------------------59

Torino estrazione 29-06-2019
Lottroni
B = 78-02
Inter.temporali-----------------------Freq.Rel---Int.Dif.----Int.Rel----Freq.Cumu.
---08-17-56-----------------08--------0,099-----------31--------0,0032-----0,099
--------------------------------17---------0,210
--------------------------------56---------0,691
Spin-Positivo---------------81
Totale.Fre.Rel----------------------------1
Totale Frequenze Cumulate--------------------------------------------------1

Valori Variabili----------------Inter.temporali----------Scarto.Inter.Temporali
---12-24-72---------------------------08-------------------------------04
------------------------------------------17-------------------------------07
------------------------------------------56-------------------------------16
Spin-Positivo-----------------------------------------------------------27

Inter.Spaziali---------------------------Freq.Rel---Int.Dif.----Int.Rel----Freq.Cumu.
---13-28-117----------------13-----------0,082--------76---------0,0011-----0,082
---------------------------------28-----------0,177
-------------------------------117-----------0,741
Spin-Positivo-------------158
Totale.Fre.Rel----------------------------1
Totale Frequenze Cumulate----------------------------------------------------1

Valori Variabili--------------------------Inter.Spaziali----------Scarto.Inter.Spaziali
---24-48-144---------------------------------13-------------------------------11
--------------------------------------------------28-------------------------------20
------------------------------------------------117-------------------------------27
Spin-Positivo------------------------------------------------------------------58

Fin qui abbiamo considerato l’orientamento di secondo e terzo grado dello spin di carattere negativo o positivo.

Lo Spin per la nostra analisi deve essere prettamente negativo ( la caratteristica dello spin ci aiuta a capire se il lottrone deve continuare la sua riproduzione o arrestare il suo ciclo evolutivo)

Nel nostro esempio dimostrativo, lo spin negativo era dato dalla ruota di Napoli con i lottroni 66-37, l’esito si ebbe al 1° colpo di gioco con l’ambata 37.

Naturalmente ogni nuovo adepto della statistica moderna, che entra in questa scienza con fresco entusiasmo, cerca di essere il fortunato che supererà tutti i predecessori. Ed è giusto che ciascuno faccia ex novo questo tentativo; infatti, per i termini in cui la questione si poneva fino ad oggi, solo dall’infruttuosità dei propri tentativi ci si poteva convincere della impossibilità della dimostrazione.

Purtroppo si trovano ogni tanto singoli individui dotati di mente speculativa, che si immergono così profondamente e a lungo in complicate catene di ragionamenti, da non potere più scoprire gli errori in cui sono caduti, e che ritengono quindi di aver risolto il problema.

La più grande difficoltà in queste ricerche consisteva e consiste nel fatto che nei processi logici molto facilmente si mescolano con l’aria di essere delle necessità del pensiero risultati dell’esperienza quotidiana, finchè l’unico metodo in statistica è quello della intuizione costruttiva. Avanzo qui queste considerazioni essenzialmente per rendere chiaro contro quali difficoltà urtiamo usando il metodo intuitivo. L’intero processo del calcolo algebrico è un’operazione puramente logica, e non può introdurre alcuna relazione fra grandezze a cui è applicato, che non sia già contenuta nelle equazioni iniziali.

Saluti e a presto con una nuovo pronostico, non appena si presenta l'occasione, all'argomento trattato….
 
Ultima modifica:

Asuniverso

Super member
Messaggi
177
Punti reazione
42
Punti
28
Nell’articolo precedente abbiamo mostrato mediante esempi numerici il concetto di Entanglement sulle ruote di Napoli e Torino. Nell’estrazione del 09-11-2019, la distribuzione della massa totale delle coppie sulle 10 ruote, mette in luce il concetto di ENTANGLEMENT su unica ruota Genova.

Possiamo esprimere i fatti mediante un grafico illustrante.

Le distanze indicate nel diagramma rappresentano le misure dei lottroni A e B

DataRuotaInter.temporaliFreq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cum.
09/11/2019Genova**************************************
Lottroni080,101310,00320,101
A=36-26160,202
550,697
Spin79
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.temp.Scart.inter.temp.
0804
1608
5517
Spin29
Inter.spaz.Freq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cumu.
140,088710,00120,088
300,189
1150,723
Spin159
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.spaz.Scart.inter.spaz.
1410
3018
11529
Spin57
DataRuotaInter.temporaliFreq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cum.
09/11/2019Genova**************************************
Lottroni080,101310,00320,101
B=22-73160,202
550,697
Spin.79
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.temp.Scart.inter.temp.
0804
1608
5517
Spin29
Inter.spaz.Freq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cumu.
140,088710,00120,088
300,189
1150,723
Spin159
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.spaz.Scart.inter.spaz.
1410
3018
11529
Spin57
In questo caso la separazione di ENTANGLEMENT dei lottroni A e B è uguale dalla separazione delle distanze degli intervalli temporali e spaziali.






L’unica proprietà oggettiva che finora abbiamo scoperto è dunque quella chiamata separazione. Il tempo e lo spazio di per sé stessi esprimono puramente la relazione tra l’osservatore e la cosa osservata, mentre la separazione è una realtà fisica.

LO SPIN

Per stabilire quale delle due coppie di lottroni scegliere A o B per il gioco, dobbiamo misurare lo spin. Quest'ultimo è fondamentale a capire se uno dei due lottroni deve continuare la sua riproduzione o arrestare il suo ciclo evolutivo, ossia l’insieme delle sue proprietà, come posizione, scarto e velocità di frequenza. Di conseguenza, l’orientamento dello spin se negativo o posittivo in uno dei due lottroni sotto osservazione, bisogna attendere l'evolversi della prossima estrazione del 12.11.19.

Per il momento Saluti…
 
Ultima modifica:

superbone

Super Member >PLATINUM<
Messaggi
338
Punti reazione
3
Punti
18
Sempre interessanti i tuoi interventi, sia da leggere che da seguire.
Attendiamo il seguito.
Ciao
 

Asuniverso

Super member
Messaggi
177
Punti reazione
42
Punti
28
Con l’estrazione del 12-11-2019 il valore calcolato, dallo SPIN A della massa e della quantità di moto totali del sistema, è rimasto, invariato, costante con gli stessi valori (principio di conservazione della massa e della quantità di moto del sistema).

Le distanze indicate nel diagramma rappresentano le misure dei lottroni A e B

DataRuotaInter.temporaliFreq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cum.
12/11/2019Genova**************************************
Lottroni080,101310,00320,101
A=36-26160,202
550,697
Spin.79
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.temp.Scart.inter.temp.
0804
1608
5517
Spin.29
Inter.spaz.Freq.Rel.Int.Dif.Int.Rel.Freq.Cumu.
140,088710,00120,088
300,189
1150,723
Spin.159
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.spaz.Scart.inter.spaz.
1410
3018
11529
Spin.57

Per la quantità di moto totale lo SPIN B, assegna un valore diverso da quello dato da A, è passato negativo.

In tutto questo non abbiamo fatto altro che esaminare i vari fenomeni e tentare di coordinare i loro risultati.

DataRuotaInter.temporaliFreq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cum.
12/11/2019Genova**************************************
Lottroni070,091330,00270,091
B=22-73150,195
550,714
Spin.77
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.temp.Scart.inter.temp.
0705
1509
5517
Spin31
Inter.spaz.Freq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cumu.
140,088710,00120,088
300,189
1150,723
Spin.159
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.spaz.Scart.inter.spaz.
1410
3018
11529
Spin.57

LO SPIN
Quest'ultimo è fondamentale a capire se uno dei due lottroni deve continuare la sua riproduzione o arrestare il suo ciclo evolutivo, ossia l’insieme delle sue proprietà, come posizione, scarto e velocità di frequenza. Di conseguenza, l’orientamento dello spin per i lottroni B, è negativo. Ciò spiega perché i fenomeni obbediscano alle leggi del caso quando piccole differenze nelle cause sono sufficienti a produrre grandi differenze negli effetti. Le probabilità di queste piccole differenze si possono infatti considerare proporzionali alle differenze stesse, appunto perché tali differenze sono piccole e i piccoli incrementi di una funzione continua sono proporzionali a quella della variabile.

Il nostro pronostico diventa (9 colpi teorici):

Genova ambate

22-73
(primaria 22)

Saluti…e alla prossima!
 
Ultima modifica:

Asuniverso

Super member
Messaggi
177
Punti reazione
42
Punti
28
Con l’estrazione del 12-11-2019 il valore calcolato, dallo SPIN A della massa e della quantità di moto totali del sistema, è rimasto, invariato, costante con gli stessi valori (principio di conservazione della massa e della quantità di moto del sistema).

Le distanze indicate nel diagramma rappresentano le misure dei lottroni A e B

DataRuotaInter.temporaliFreq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cum.
12/11/2019Genova**************************************
Lottroni080,101310,00320,101
A=36-26160,202
550,697
Spin.79
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.temp.Scart.inter.temp.
0804
1608
5517
Spin.29
Inter.spaz.Freq.Rel.Int.Dif.Int.Rel.Freq.Cumu.
140,088710,00120,088
300,189
1150,723
Spin.159
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.spaz.Scart.inter.spaz.
1410
3018
11529
Spin.57
Per la quantità di moto totale lo SPIN B, assegna un valore diverso da quello dato da A, è passato negativo.


In tutto questo non abbiamo fatto altro che esaminare i vari fenomeni e tentare di coordinare i loro risultati.

DataRuotaInter.temporaliFreq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cum.
12/11/2019Genova**************************************
Lottroni070,091330,00270,091
B=22-73150,195
550,714
Spin.77
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.temp.Scart.inter.temp.
0705
1509
5517
Spin31
Inter.spaz.Freq.Rel.Inter.Dif.Inter.Rel.Freq.Cumu.
140,088710,00120,088
300,189
1150,723
Spin.159
Totale.Fre.Rel.1
Totale Frequenze Cumulate1
Inter.spaz.Scart.inter.spaz.
1410
3018
11529
Spin.57

LO SPIN
Quest'ultimo è fondamentale a capire se uno dei due lottroni deve continuare la sua riproduzione o arrestare il suo ciclo evolutivo, ossia l’insieme delle sue proprietà, come posizione, scarto e velocità di frequenza. Di conseguenza, l’orientamento dello spin per i lottroni B, è negativo. Ciò spiega perché i fenomeni obbediscano alle leggi del caso quando piccole differenze nelle cause sono sufficienti a produrre grandi differenze negli effetti. Le probabilità di queste piccole differenze si possono infatti considerare proporzionali alle differenze stesse, appunto perché tali differenze sono piccole e i piccoli incrementi di una funzione continua sono proporzionali a quella della variabile.

Il nostro pronostico diventa (9 colpi teorici):

Genova ambate

22-73
(primaria 22)

Saluti…e alla prossima!
Con l'estrazione del 21.11.2019, su Genova ambata principale 22.

L'elemento veramente importante e nuovo della teoria è che essa lo rende capace, indipendentemente dagli assi di riferimento, di idendificare nello spazio-tempo un percorso unico che unisce i due eventi "Entaglement", percorso che è la generalizzazione della linea dello Spin, e di specificare chiaramente questo cammino in cui in uno di essa sia presente il lato negativo.

Saluti e al prossimo intervento!
 

Asuniverso

Super member
Messaggi
177
Punti reazione
42
Punti
28
Nei trattati precedenti abbiamo considerato soltanto gli effetti della forza dell’ Entanglement in una regione limitata, in cui secondo la teoria essa produce un intreccio tra coppie di lottroni A e B. E da questa stessa immutabilità si possono conoscere alcune regole ovvero leggi della statistica, che sono le cause secondarie e particolari dei diversi movimenti che avvertiamo nei corpi dei lottroni.

Acceleratori maggiori o > e minori o <

La prima di queste è che ciascun corpo, in quanto è semplice e indivisa, rimane, per quanto è in sé, sempre nello stesso stato, e non muta se non per cause esterne. Così se una parte di corpi di lottroni è in quiete, facilmente ci persuaderemo che essa in perpetua rimarrà in quiete, se non viene da un’altra parte qualcosa che muti la sua figura. E se si muove, e perché sarà spinta da qualche causa.

La prima parte di questa teoria si dimostra poi da ciò, che cè differenza fra il movimento considerato in sé e la sua determinazione verso una certa parte, per cui avviene che questa determinazione può mutare, rimanendo intero il movimento. Poiché infatti, come prima è stato detto, ciascuna cosa non composta ma semplice, qual è il movimento, persevera sempre a essere finchè non è distrutta da una causa esterna; e poiché nell’incontro di un corpo di lottroni appare una causa che impedisce il movimento dello stesso corpo di lottroni di rimanere determinata verso la stessa parte, e non appare dall’altro canto nessuna causa che tolga o diminuisca codesto movimento, poiché il movimento non è contrario al movimento; segue di qui che esso deve perciò diminuire.

Per poter di qui determinare in che modo i singoli corpi di lottroni A-B-C aumentino o diminuiscono i loro moti, o li convertono verso altre parti, è opportuno soltanto sottoporre al calcolo, quante forze sono in ciascuno, sia per muovere, sia per resistere al movimento; e stabilire con certezza che sempre, quello che è meno forte, sortisce il suo effetto.

Se tre corpi di lottroni, poniamo A, B, C, sono esattamente uguali e si muovono per le estrazioni a seguire del 05-11-2019 all’estrazione del 19-11-2019 a velocità uguali senz’aver perso nulla della loro velocità, concludiamo che si muovono tutte alla stessa parte.

Con l’estrazione del 21-11-2019, I corpi A e C continuano ad incrementare l’accelerazione, mentre il corpo B trasferisce in esso un’accelerazione minore; e dunque cè sempre un’accelerazione minore in B per non resistere, che in A e C per spingere.

DataRuotaCorpi AAcceleratori 1Acceleratori 2Dif.aSom.aDif.aSom.a
05-11-19GE66-2409-19-5613-28-106841472469
07-11-19////08-17-5613-28-106811472769
09-11-19////07-16-5413-28-106771473169
12-11-19////07-17-5412-28-106781463070
14-11-19////08-17-5412-28-106791462970
16-11-19////08-17-5612-28-106811462770
19-11-19////08-17-5412-28-106791462970
21-11-19////08-17-5612-28-106811462770
DataRuotaCorpi BAcceleratori 1Acceleratori 1Dif.aSom.aDif.aSom.a
05-11-19FI36-7008-16-5812-25-112821492667
07-11-19////08-16-5812-24-112821482667
09-11-19////07-16-5912-24-112821482668
12-11-19////07-16-5912-24-112821482668
14-11-19////07-16-5912-24-112821482668
16-11-19////07-14-5711-24-112781473069
19-11-19////07-14-5711-24-112781473069
21-11-19////06-13-5411-24-112731473569
DataRuotaCorpi CAcceleratori 1Acceleratori 2Dif.aSom.aDif.aSom.a
05-11-19NA66-7608-18-5812-29-110841512465
07-11-19////08-18-5812-29-110841512465
09-11-19////08-18-5912-29-110851512365
12-11-19////09-19-6012-29-110881512065
14-11-19////09-19-5812-29-110861512265
16-11-19////08-18-5712-29-110831512565
19-11-19////08-16-5411-28-110781493067
21-11-19////08-17-5511-28-110801492867

Corpi A a1 > = maggiore di B >

Corpi C a1 > = maggiori di B >

Corpi B a1 < = minori di A\C <

La regola di queste è: che i corpi A e C tendono ad incrementare velocità, e riteniamo che essi non interromperanno quel suo moto, mentre il corpo B tende a rallentare e riteniamo che esso interromperà quel suo moto spontaneamente, non essendo impedita da nient’altro.


Il nostro pronostico diventa (9 colpi teorici):

Firenze ambate

36-70
(primaria 70)

Saluti…e alla prossima!
 
Ultima modifica:

Asuniverso

Super member
Messaggi
177
Punti reazione
42
Punti
28
Una volta note le accelerazioni di A-B-C ecc. sapremmo come determinare la tendenza dei corpi ad allontanarsi dall’asse del loro moto, e di conoscere la loro tensione se > o <

Nel nostro caso il corpo B presentava le caratteristiche richieste, e al 4° colpo, nell’estrazione del 30-11-19, sortì l’ambata 36 su Firenze

Saluti…
 

superbone

Super Member >PLATINUM<
Messaggi
338
Punti reazione
3
Punti
18
Ciao Asuniverso
Grazie e complimenti per l'ennesimo pronostico centrato.
Davvero proficue le tue teorie.
 

Ultima estrazione Lotto

  • Estrazione del lotto
    sabato 07 dicembre 2019
    Bari
    19
    09
    20
    16
    01
    Cagliari
    76
    60
    80
    06
    47
    Firenze
    43
    88
    78
    73
    83
    Genova
    46
    20
    79
    54
    04
    Milano
    30
    31
    46
    24
    19
    Napoli
    42
    86
    20
    06
    07
    Palermo
    66
    04
    81
    53
    09
    Roma
    55
    81
    32
    25
    13
    Torino
    69
    21
    52
    32
    72
    Venezia
    44
    22
    37
    80
    32
    Nazionale
    19
    88
    32
    60
    90

Ultimi Messaggi

Alto