Novità

I BAMBINI DELLE FATE

Alien.

Advanced Premium Member
Messaggi
21.821
Punti reazione
148
Punti
63
[video=facebook_2017;andrealibero.gioia/videos/278162283084798/]https://www.facebook.com/andrealibero.gioia/videos/278162283084798/[/video]



Il 23 Marzo 2019
Partecipa alla Manifestazione di Torino e vieni a RACCONTARE O AD ASCOLTARE UN INFORMAZIONE LIBERA DALLA CENSURA E SOPRATTUTTO UNISCITI AD ALTRE PERSONE, LIBERE COME TE.
Info:
+393476344215
Andrea Libero Gioia
 
Ultima modifica:

Alien.

Advanced Premium Member
Messaggi
21.821
Punti reazione
148
Punti
63
[h=1]I bambini delle fate incantano e coinvolgono 700 imprese d’Italia[/h] di Valentina Sorci – 27 febbraio 2016
[IMG2=JSON]{"alt":"Franco e Andrea Antonello","data-align":"none","data-size":"full","height":"473","width":"663","src":"http:\/\/bimag.it\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/IMG_4838-300x214.jpg"}[/IMG2]
Franco Antonello, padre di Andrea, un ragazzo affetto da autismo, ha portato la mentalità imprenditoriale nel sociale con la fondazione I bambini delle fate. BiMag lo ha intervistato



Fare impresa nel sociale unendo le imprese italiane da Nord a Sud: è questa l’idea di Franco Antonello, padre di Andrea, un ragazzo autistico dall’età di tre anni. Franco è un imprenditore che ha creato la fondazione I bambini delle fate, onlus di Castelfranco Veneto che aiuta i ragazzi con disabilità e le loro famiglie. «Ho pensato al sociale organizzato come un’azienda» racconta Franco Antonello intervistato da BiMag. «In questo modo riusciamo a sostenere quelle associazioni che aiutano bambini e ragazzi autistici, che spesso non hanno i fondi necessari per realizzare i vari progetti. Dove non arriva lo Stato e le Regioni, ecco che arriva il nostro sistema privato commerciale».



COME FARE IMPRESA NEL SOCIALE
Un nuovo modo di fare il sociale: la storia della fondazione I bambini delle fate comincia da un’esperienza vissuta in prima persona, quella di essere padre di un bambino autistico. «Capisco quei genitori – svela Franco Antonello – che non riescono a reagire quando vivono queste esperienze. Il giorno che ci hanno comunicato la diagnosi di Andrea ho sfasciato la macchina a pugni. È stato un terremoto arrivato all’improvviso nella nostra casa, un tornado che non avrebbe mai smesso».


[IMG2=JSON]{"alt":"Bambini delle fate","data-align":"none","data-size":"full","height":"286","width":"204","src":"http:\/\/bimag.it\/wp-content\/uploads\/2016\/02\/IMG_4782-214x300.jpg"}[/IMG2]
I bambini delle fate nasce nel 2005 a Castelfranco Veneto

TUTTO L’AMORE DI UN PADRE PER L’AUTISMO
Ma Franco Antonello ha reagito, ha deciso di mettersi in gioco, portando la sua mentalità imprenditoriale nel sociale. «I Bambini delle Fate nasce nel luglio 2005, sono già dieci anni che operiamo – spiega a BiMag. – Ho sempre lavorato nel mondo dell’imprenditoria e della pubblicità. La mattina mi recavo a lavoro e vedevo che tutto andava benissimo. Il pomeriggio, invece, quando portavo Andrea nei centri specializzati e nelle varie associazioni per le cure di cui aveva bisogno vedevo solo disperazione e disorganizzazione: pochi volontari e pochi contributi che non permettevano di portare avanti progetti e iniziative. È da lì che ho deciso di mettere la mia esperienza imprenditoriale a favore del non profit».




se.....conoscete qualche bambino autistico,regalo fatto alle famiglia dai big farma informatele che vi è l'associazione : bambini delle fate.grazie.
 

Ultima estrazione Lotto

  • Estrazione del lotto
    giovedì 27 febbraio 2020
    Bari
    57
    48
    55
    19
    10
    Cagliari
    64
    27
    37
    75
    24
    Firenze
    06
    45
    21
    63
    03
    Genova
    76
    90
    80
    52
    78
    Milano
    35
    73
    78
    40
    16
    Napoli
    82
    76
    17
    69
    80
    Palermo
    86
    85
    56
    82
    53
    Roma
    84
    85
    08
    30
    55
    Torino
    33
    04
    45
    08
    85
    Venezia
    30
    44
    26
    41
    01
    Nazionale
    46
    34
    82
    55
    38

Ultimi Messaggi

Alto