Novità

Una candela e una preghiera per i nostri cari defunti

giuseppa

Super Moderator
Membro dello Staff
Messaggi
24.611
Punti reazione
336
Punti
83

La morte non è niente. Sono solamente passato
dall'altra parte: è come fossi nascosto nella
stanza accanto...
Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che
eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato,
che ti è familiare, parlami nello stesso modo
affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare
tono di voce, non assumere un'aria solenne o
triste. Continua a ridere di quello che ci faceva
ridere, di quelle piccole cose che tanto ci
piacevano quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di
prima: pronuncialo senza la minima traccia
d'ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che
ha sempre avuto: è la stessa di prima, c'è una
continuità che non si spezza. Perché dovrei
essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente,
solo perché sono fuori dalla tua vista? Non sono
lontano, sono dall'altra parte, proprio dietro
l'angolo.
Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio
cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi
ami: il tuo sorriso è la mia pace.

Sant'Agostino
 

Ultima estrazione Lotto

  • Estrazione del lotto
    sabato 18 gennaio 2020
    Bari
    50
    69
    66
    53
    85
    Cagliari
    05
    81
    46
    82
    37
    Firenze
    71
    40
    73
    41
    74
    Genova
    57
    10
    51
    35
    16
    Milano
    73
    28
    87
    15
    88
    Napoli
    22
    77
    89
    19
    41
    Palermo
    14
    09
    04
    03
    34
    Roma
    40
    15
    45
    35
    11
    Torino
    08
    30
    01
    72
    50
    Venezia
    49
    43
    76
    20
    38
    Nazionale
    80
    18
    48
    02
    67

Ultimi Messaggi

Alto