Novità

Lotto & Sciocchezze

Avogador

Junior Member
sabato 26 settembre 2020


Riprendo un discorso interrotto molti anni fa.



Le implicazioni della legge del terzo sono oramai chiarissime a tutti.



Compreso il numero della bestia bisogna trovare una via interpretativa che ci permetta di vincere.



Vincere significa anzitutto non perdere il capitale investito, giocando e incappando in esiti negativi.



Prendiamo come esempio due cicli, 36 estrazioni. Pari a 170 caselle. 170 spazi occupati, teoricamente. Fissiamo un parametro, una media, al 25% del ciclo (7/11 estrazioni), a 50% del ciclo (16/20 estrazioni) e al 100% del ciclo (32/36 estrazioni).



In totale 15 estrazioni. 75 caselle su 170. Pari al 44.11% del totale. Un gruppo omogeneo casuale.



Il riepilogo delle ultime estrazioni, guardate da un punto di vista diverso.



03/09/2020

B: - - -

C: 33.34.8

F: 10.20

G: 9.33

M: 8.16

N: 8

P: 9

R: - - -

T: 9

V: - - -

Totale caselle: 50

Totale caselle occupate: 12 (24%)







05/09/2020

B: 8.7.11

C: 8.7

F: 7.10

G: 9.34

M: 17

N: 16

P: 6

R: - - -

T: - - -

V: - - -

Totale caselle: 50

Totale caselle occupate: 12 (24%)



08/09/2020

B: 20

C: 9.11

F: 16.9

G: - - -

M: - - -

N: 7.11

P: 8.20

R: - - -

T: 9

V: 16.8.9

Totale caselle: 50

Totale caselle occupate: 13 (26%)



10/09/2020

B: 9.10

C: 9

F: 9.19

G: - - -

M: 7

N: 8

P: 8.36

R: 20

T: 10.11

V: 17

Totale caselle: 50

Totale caselle occupate: 13 (26%)



12/09/2020

B: 19

C: - - -

F: 17.10

G: 9.17

M: 20.17.34

N: - - -

P: 16.33.10

R: 18.11.11

T: - - -

V: 8



Totale caselle: 50

Totale caselle occupate: 15 (30%)



Questo dal punto di vista matematico del ritardo.Manca un dato importante: le proporzioni tra i tre sottogruppi, ruota per ruota. Che fanno capire come il gruppo numerico omogeneo si “carica” e si “scarica” un po’ come fosse una molla.



Indicando cosa e quando giocare.

E cosa e quando no.



Nel frattempo guardiamo cosa succede, da domani sera, alle prossime volte, sulla prima ruota. Questi sono i gruppi.



B

Gruppo “uno” (07/11): 10.21.23.25.31.34.40.47.55.57.80.

Gruppo “due” (16/20): 17.49.90.37.51.75.76.69.18.70

Gruppo “tre” (32/36): 41

Totale numeri: 22



————————





Nell’era delle estrazioni Venus le idee vanno riviste. L’approccio cambiato. Cercato il punto debole.

Queste sono solo sciocchezze



Estrazione scelta a caso.

14_03_2020 B 83.7.32.65.79

_______________________________

17_03_2020 1 c. N 32 / P 32

19_03_2020 2 c. B 32

21_03_2020 3 c. N 79 / P 65

05_05_2020 4 c. ----------

07_05_2020 5 c. ----------

09_05_2020 6 c. B 79 / N 79

12_05_2020 7 c. P 65

14_05_2020 8 c. B 32

16_05_2020 9 c. N 32

19_05_2020 10 c. B 32 / N 65 83

21_05_2020 11 c. B 83

23_05_2020 12 c. N 7





Estrazione scelta a caso

19_05_2020 R 59.45.55.14.22

____________________________

21_05_2020 1 c. C 14 / F 59

23_05_2020 2 c. C 45

26_05_2020 3 c. ----------

28_05_2020 4 c. ----------

30_05_2020 5 c. C 55 / F 55

03_06_2020 6 c. F 55

04_06_2020 7 c. F 14

06_06_2020 8 c. ----------

09_06_2020 9 c. F 14 / R 45

11_06_2020 10 c. ----------

13_06_2020 11 c. C 59

16_06_2020 12 c. F 59

18_06_2020 13 c. R 44

20_06_2020 14 c. C 59.22





Estrazione scelta a caso

23_05_2020 C 18.45.8.25.1

_____________________________

26_05_2020 1 c. R 45

28_05_2020 2 c. --------

30_05_2020 3 c. --------

03_06_2020 4 c. C 25

04_06_2020 5 c. R 1

06_06_2020 6 c. --------

09_06_2020 7 c. R 1.45

11_06_2020 8 c. C 1.18

13_06_2020 9 c. --------

16_06_2020 10 c. - - - -

18_06_2020 11 c. -------

20_06_2020 12 c. F 1





Estrazione scelta a caso

16_07_2020 P 15.81.30.40.51

_______________________________

18_07_2020 1 c. P 30

21_07_2020 2 c. -----------

23_07_2020 3 c. P 40

25_07_2020 4 c. P 40

28_07_2020 5 c. P 40

30_07_2020 6 c. -----------

01_08_2020 7 c. -----------

04_08_2020 8 c. B 51

06_08_2020 9 c. ----------

08_08_2020 10 c. P 81

11_08_2020 11 c. P 40

13_08_2020 12 c. ---------

17_08_2020 13 c. ---------

18_08_2020 14 c. N 30



L’occhio attento avrà capito come sfruttare la cosa per vincere sistematicamente l’estratto.





Ma gli ambi ?



Estrazione scelta a caso.

14_03_2020 B 83.7.32.65.79

_______________________________

17_03_2020 1 c. N 32 / P 32

19_03_2020 2 c. B 32

21_03_2020 3 c. N 79 / P 65

05_05_2020 4 c. ----------

07_05_2020 5 c. ----------

09_05_2020 6 c. B 79 / N 79

12_05_2020 7 c. P 65

14_05_2020 8 c. B 32

16_05_2020 9 c. N 32

19_05_2020 10 c. B 32 / N 65 83

21_05_2020 11 c. B 83

23_05_2020 12 c. N 7



I primi tre numeri ripetuti sono 32.79.65. L’ultimo a ripetersi l’83. 32.65 // 79.83 // 65.83. Il riepilogo statistico si basa dall’uscita del terzo numero della cinquina. Nel caso sopra dal 9/5/2020.



Estrazione scelta a caso

19_05_2020 R 59.45.55.14.22

____________________________

21_05_2020 1 c. C 14 / F 59

23_05_2020 2 c. C 45

26_05_2020 3 c. ----------

28_05_2020 4 c. ----------

30_05_2020 5 c. C 55 / F 55

03_06_2020 6 c. F 55

04_06_2020 7 c. F 14

06_06_2020 8 c. ----------

09_06_2020 9 c. F 14 / R 45

11_06_2020 10 c. ----------

13_06_2020 11 c. C 59

16_06_2020 12 c. F 59

18_06_2020 13 c. R 44

20_06_2020 14 c. C 59.22



Qui invece il controllo partiva dal 30/05/2020. Con 14.55 // 45.55 // 59.55 .

Il 20/06 (9 colpo) G 59.55



Estrazione scelta a caso

16_07_2020 P 15.81.30.40.51

_______________________________

18_07_2020 1 c. P 30

21_07_2020 2 c. -----------

23_07_2020 3 c. P 40

25_07_2020 4 c. P 40

28_07_2020 5 c. P 40

30_07_2020 6 c. -----------

01_08_2020 7 c. -----------

04_08_2020 8 c. B 51

06_08_2020 9 c. ----------

08_08_2020 10 c. P 81

11_08_2020 11 c. P 40

13_08_2020 12 c. ---------

17_08_2020 13 c. ---------

18_08_2020 14 c. N 30



Qui invece il controllo partiva dal 08/08/2020. Con 51.81// 40.81 // 30.81 .

Il 25/08 (5 colpo) V. 51.81



Casi totali esaminati: 11.685

Positivi: 11.381 (97.4%)

Negativi: 304 (2.6%)

Ambi totali vinti: 11.450

Compendio esiti:

Gruppo A (01 / 04 colpo): 6.412

Gruppo B (05 / 08 colpo): 3.279

Gruppo C (09 / 12 colpo): 2.029



Il compendio statistico si basa sul dato “a tutte”. Tre euro contro venticinque. Con una progressione di gioco dal settimo colpo.



Ma c’è un modo per eliminare gli esiti negativi e concentrare le giocate solo su ruota?



———————-





Lo studio del fenomeno, cioè dei 90 numeri, è fermo. Siamo nell’era delle estrazioni Venus II ma ancora c’è chi, e sono in tanti, somma i numeri. Li divide. Vede figure in un cerchio. Moltiplica una somma per, due, tre, aggiunge ventisei e sottrae trentuno.



Cazzate, che è stato già ampiamente dimostrato, non portano che al 65/68%. Per l’ambata su due ruote. E al 34/36% per l’ambo.



Intendiamoci... i numeri escono. Apparentemente si vince. Ma in realtà, conti in mano, la tasca è sempre più vuota. E il banco sempre più ricco.



Non ho nulla contro chi usa le quattro operazioni per trovare il numero vincente: sono consapevole che l’albero del dieci, del qabbaláh, lo studio profondo delle implicazioni dell’Einsof e della Tanakh attraverso l’insegnamento e l’esperienza dei Mekubbal è qualcosa di estremamente serio.



Che nulla ha a che vedere, a scanso di fraintendimenti, con la somma dalla figura del secondo estratto di Cagliari con la decina del quarto estratto di Roma. Quella è mistificazione. Di una conoscenza millenaria che va molto oltre.



Poco ancora si sa dei numeri. E ancora meno si sa della frequenza e del ritardo, concetti magnificamente spiegati dal Gorgia e dal Samaritani e sviluppati, con guizzi geniali, dal Poli.



La stragrande maggioranza degli studi vertono sul ritardo. Perché sembra semplice. Più della frequenza. Che appare come qualcosa di più difficile da prevedere e controllare.



Eppure la Legge del Terzo di Diodoro è lì. Sotto gli occhi di tutti. L’inizio di ogni valido studio sulla frequenza. Che necessariamente nasce in un tempo brevissimo e si esaurisce nel ciclo teorico.



Questa è una possibile base da cui partire. Teoria del caos e geometria.



23/05/2020 GE 36 21/05/2020 GE 36

Nelle nove estrazioni precedenti non vi è altra presenza del numero. Quattro estrazioni dopo esce il 36 a Firenze, una delle due ruote vicine.



23/05/2020 NA 88

21/05/2020 NA 88

Nelle nove estrazioni precedenti vi è la presenza del numero (14/5). Sei estrazioni dopo esce l’88 a Napoli.



23/05/2020 TO 37

21/05/2020 TO 37

Nelle nove estrazioni precedenti non vi è altra presenza del numero. Dieci estrazioni dopo esce il 37 a Roma, una delle due ruote vicine.



26/05/2020 FI 58

23/05/2020 FI 58

Nelle nove estrazioni precedenti non vi è altra presenza del numero. Una estrazione dopo (28/5) esce il 58 a Genova, una delle due ruote vicine.



26/05/2020 NA 75

23/05/2020 NA 75

Nelle nove estrazioni precedenti vi è la presenza del numero (16/5). Una estrazione dopo (28/5) esce il 75 a Napoli.



28/05/2020 BA 84

30/05/2020 BA 84

Nelle nove estrazioni precedenti vi è la presenza del numero (23/5). Due estrazioni dopo esce l’84 a Bari.



Ruote vicine.

Bari: Venezia / Cagliari

Cagliari: Bari / Firenze

Firenze: Cagliari / Genova

Genova: Firenze / Milano

Milano: Genova / Napoli

Napoli: Milano / Palermo

Palermo: Napoli / Roma

Roma: Palermo / Torino

Torino: Roma / Venezia

Venezia: Torino / Bari



Un numero, su due ruote, per dodici estrazioni: 91%.

Un numero, una ruota, per diciotto estrazioni: 94%.



Ora anche chi non vede vortici, quadrati o figure inscritte potrà ricavare numeri vincenti.



Questa è una via.



La metageometria con le implicazioni di Riemann e Poincaré fornisce altri spunti, interessantissimi. Soprattutto se guardati dal punto di vista di Schroedinger.



Avremo modo di riparlarne.



Avogador Tomà
 

Sasa

Advanced Member >PLATINUM PLUS<
Lo studio del fenomeno, cioè dei 90 numeri, è fermo. Siamo nell’era delle estrazioni Venus II ma ancora c’è chi, e sono in tanti, somma i numeri. Li divide. Vede figure in un cerchio. Moltiplica una somma per, due, tre, aggiunge ventisei e sottrae trentuno.
Cazzate, che è stato già ampiamente dimostrato, non portano che al 65/68%. Per l’ambata su due ruote. E al 34/36% per l’ambo.
Intendiamoci... i numeri escono. Apparentemente si vince. Ma in realtà, conti in mano, la tasca è sempre più vuota. E il banco sempre più ricco.
Non ho nulla contro chi usa le quattro operazioni per trovare il numero vincente: sono consapevole che l’albero del dieci, del qabbaláh, lo studio profondo delle implicazioni dell’Einsof e della Tanakh attraverso l’insegnamento e l’esperienza dei Mekubbal è qualcosa di estremamente serio.



Salve Avogador
Non entro nel merito della sua discussione, ma intervengo unicamente per farle presente che "comunque si deve rispetto per tutti coloro che in un modo o nell'altro si cimentano nell'ardua lotta contro il banco. Questo lo dico perchè come si evince nella parte della sua discussione, che ho copiato e messo in evidenza, lei ha parlato di "Cazzate" in merito all'utilizzo di somme divisioni figure ecc.. e quindi sottintendendo che coloro che ne fanno uso fanno "Cazzate". Io in questo forum ho più volte fatto presente che nel lotto (gioco aleatorio) ogni sistema sia esso sommativo, ciclometrico, statistico, cabalistico, scientifico matematico è valido per cercare di battere il banco.
Se lei vuole esprimere una sua teoria ben venga ma nel rispetto delle idee degli altri.
Già è presente in questo forum una discussione dal titolo, per me, non corretto,(E' la fine dei ritardisti!!!) per la quale si è aperta una contestazione cosa che potrebbe accadere anche in questa.
Quindi sarebbe il caso, a mio avviso, di evitare di fare affermazioni simili. Faccia pure le sue esposizioni senza dare giudizi su quello che altri utenti invece seguono.
La saluto e le auguro buona serata
 

Avogador

Junior Member
Buonasera Sasa,

nulla vieta al lettore di passare oltre.

Io scrivo per vincere, non per godere nel veder uscire i numeri.

Se vogliamo disquisire di strategie per battere il banco, concretamente, troverà in me un attento interlocutore.

Se, invece, si vuole parlare di metodologie che fanno uscire dei numeri, con rammarico, debbo dirle che non sono interessato


Le ho abbandonate nel 1999 decidendo di terminare la mia collaborazione con Lottocorriere, per cui scrivevo da anni.

E qualora qualcuno intendesse contestare ben venga. Vi è la statistica e il compendio economico.

Qualora qualcuno ritenesse ciò che scrivo delle cazzate, farebbe benissimo.

Ho solo tentato di illustrare una delle vie interpretative per vincere, con il gioco più semplice: un numero su una ruota.

Con un quaderno, una penna ed un evidenziatore.

In pochissimi capiranno.

D’altronde siamo nell’era post 899, maghi, formule e pseudo studiosi. La gente gioca sempre meno e sempre con meno disponibilità.

Vuole l’ambo che esce subito. Chi si applica ha imparato si e no a fare le quadrature.

Figuriamoci se sta a capire le dinamiche che muovono i numeri.

Cordialmente
 

Sasa

Advanced Member >PLATINUM PLUS<
Buongiorno Avogador
Lei dice che nulla vieta al lettore di passare oltre, questo è vero, ma per me le ripeto, quando vedo che si esprimono giudizi negativi sull'operato di altri in un campo quale è il lotto non lo ritengo corretto.Lei sa meglio di me che si tratta di gioco d'azzardo dove ad ogni estrazione nella cosi detta urna ci vanno sempre tutti i 90 numeri e quindi le possibilità sono sempre le stesse. Chiaramente ognuno cerca ogni sistema per vincere ma la cosa è ardua.
Non ho assolutamente contestato il contenuto tecnico della sua discussione ma di questa ho notato una cosa che mi trova concorde ovvero quando dice "Vincere significa anzitutto non perdere il capitale investito, giocando e incappando in esiti negativi". Anch'io in un mio post ho espresso questo concetto che in parole povere significa che "Vincere si può ma il problema è avere un utile o per lo meno è quello di non perdere".
Ora per concludere chiarisco ancora che non ho nulla contro la sua teoria, anzi ben venga, ma ci vuole innanzitutto rispetto per coloro che la pensano diversamente e, quando dice "Qualora qualcuno ritenesse ciò che scrivo delle cazzate, farebbe benissimo" io non mela sento di dirlo proprio per rispetto riguardo il suo pensiero.
Nel 1999 seguivo già lottocorriere per cui anch'io sono diversi anni che, come appassionato, seguo il lotto.
Con questo chiudo e la saluto cordialmente.
 

Avogador

Junior Member
Martedì 28 settembre 2020

Ho citato la geometria non euclidea. Con ciò che ne consegue: la sconfessione del quinto postulato euclideo.

Smentendolo, decadono gran parte delle concezioni geometriche applicate, soprattutto in passato, da chi ha voluto intendere lo studio del “modulo 90” attraverso le figure piane iscritte nel cerchio (ciclometria).

Uno spunto interessante lo offre Gauss con lo studio delle rette iperboliche ed ellittiche definite da Klein. Facciamo un passo avanti, partendo dalle rette ed arrivando ai triangoli.

La geometria riemanniana si basa sullo studio della superficie (piano) sferica. Quindi meridiani ellittici (metageometria) e non arcolati (ciclometria

Estrazione a caso 14/05/2020 TO 16.34.20.33.69

Prendiamo, per semplicità, la coppia omogenea 16.34 (figura 7).

16 + 34 = 50
16 - 34 = 72

Otto estrazioni dopo, il 03/06, a Torino, esce 72 e 50.

Estrazioni successive.

Il 04/06 a Bari esce il 16.
Il 06/06 a Bari esce il 27.

Il 04/07 a Firenze esce il 34.
Il 21/07 a Firenze esce il 72.50
Il 28/07 a Firenze esce il 05.

Il 06/06 a Milano esce il 16.
Il 11/06 a Milano esce il 5.

Il 13/06 a Napoli esce il 34.
Il 30/06 a Napoli esce il 27.

Il 06/06 a Roma esce il 34.
Il 18/06 a Roma esce il 27.
Il 20/06 a Roma esce il 34.
Il 23/06 a Roma esce il 27.

Il 20/06 a Venezia esce il 16.
Il 04/07 a Venezia esce il 27.

Questo è il modello intuitivo.

Applicazione dei triangoli iperbolici in modulo 90.

La geometria è una cosa seria.

Ne riparleremo.

@Sasa esprimo un giudizio, positivo o negativo, poiché sono dotato di senso critico. Non esprimere giudizi è il fondamento del pensiero debole, tanto caro alla deriva culturale della nostra società. Contestare le idee (mai le persone) è un esercizio di democrazia liberale a cui, oramai, non si presta più la dovuta attenzione. Perché presume una conoscenza approfondita della materia: molto più semplice contestare la persona, l’uomo. Magari per il suo aspetto fisico, per le sue inclinazioni sessuali, per le sue idee.

Vincere, ad esempio, è un concetto preciso. Significa universalmente non perdere.
Cioè le uscite non devono, banalmente, superare le entrate. Vincere non significa andare a pari. Qualsiasi procedimento che porti all’estrazione di numeri ma che, dal punto di vista economico, ci faccia perdere è, almeno per me, una cazzata. Ciò non toglie che alla base c’è un impegno di qualcuno, colei/colui che ha prodotto la previsione.

Se per far uscire i numeri devo giocare su due ruote un estratto, quattro ambi secchi e una cinquina per recupero. Beh, è una cazzata.

Ma avremo modo di andare nello specifico anche di questo.

@Alien. la curiosità è il primo passo verso la conoscenza. I curiosi, oggi, sono merce rara.

Avogador Tomà
 

kira

Advanced Member >PLATINUM PLUS<
buongiorno Avogador, io sono + amante dell'ambata ke degli ambi ke purtroppo escono RARAMENTE invece un nr è + facile, anke se io gioco 4/5 euro nn di più però sono felice quando ne becco una se poi è in pos. meglio ancora...
 

Avogador

Junior Member
domenica 04 ottobre 2020

@kira l’estratto se condotto correttamente è un gioco molto interessante! Poi alle volte bastano uno o due euro per due ambi secchi...

Il tabellone analitico è stato da sempre croce e delizia di tutti coloro che si cimentano nello studio del “ritardo numerico”.



Probabilmente il massimo teorizzatore di tale concetto fu il compianto Leontino Gorgia.



In tanti, nel tempo, hanno provato a capire l’andamento numerico rispetto alla disposizione nel tabellone analitico, arrivando, a volte, a soluzioni interessanti come il TRIDI di Adriano Scaravetti che, come ampiamente palesato, punta alle sorti superiori all’estratto.



Una possibile soluzione interpretativa è quella che vuole un equilibrio tra le diverse quantità numeriche in base alla posizione estrattiva. Una via diversa dai soliti sincronismi e teorie annesse...



Prendendo un ciclo e mezzo di Diodoro (intervallo estrazionale tra 18 e 45), quindi rispettando la legge del terzo, evidenziamo i numeri estratti tra il limite minimo (22 estrazioni) ed il limite massimo (36 estrazioni). Ne derivano due code (intervallo 18-21 e intervallo 37-45).



La formula matematica di equilibrio è banale.



Il totale di numeri estratti per posizione nei due intervalli (18/21+37/45) deve essere uguale al totale di numeri estratti per posizione nell’intervallo 22/36.



Questo semplice concetto matematico si aggiunge allo studio dei ritardi, in particolare di quei numeri che “saltano” un ciclo per uscire nel secondo.



Per comodità, giocando su ruota, personalmente ho tarato la ricerca su 9 estrazioni. Quindi quei numeri prossimi a sortire che si presentano nel tabellone analitico tra l’estrazione 27 e l’estrazione 30.



Palermo

Prima dell’estrazione del 03/10/2020 dall’estrazione 18 all’estrazione 45 in quinta posizione estrazionale vi erano, in ordine, questi numeri: 50.57.67.88.66.18.44.59.

Così distribuiti.

Intervallo 18/21: 50.57.67

Intervallo 22/36: 88.66.18.44

Intervallo 37/45: 59.



Quattro numeri negli intervalli 18/21 (3) e 37/45 (1) e quattro numeri nell’intervallo centrale. Dall’estrazione 27 alla 30, due numeri: 18.44



Esito: 03/10/2020, Palermo, 4 colpo di gioco 44 (secondo estratto).



—-



Roma

Prima dell’estrazione del 03/10/2020 dall’estrazione 18 all’estrazione 45 in terza posizione estrazionale vi erano, in ordine, questi numeri: 03.81.41.50.49.58

Così distribuiti.

Intervallo 18/21: 03.81

Intervallo 22/36: 41.50.49

Intervallo 37/45: 58



Tre numeri negli intervalli 18/21 (2) e 37/45 (1) e tre numeri nell’intervallo centrale. Dall’estrazione 27 alla 30, un solo numero: 49



Esito: 03/10/2020, Roma, 4 colpo di gioco 49 (quinto estratto).



——-



Venezia

Prima dell’estrazione del 03/10/2020 dall’estrazione 18 all’estrazione 45 in terza posizione estrazionale vi erano, in ordine, questi numeri: 22.02.53.86.12.13.17.35

Così distribuiti.

Intervallo 18/21: 22.02.53.86

Intervallo 22/36: 12.13.17.35

Intervallo 37/45: nessun numero



Quattro numeri negli intervalli 18/21 (4) e 37/45 (0) e quattro numeri nell’intervallo centrale. Dall’estrazione 27 alla 30, tre numeri: 12.13.17



Esito: 03/10/2020, Venezia, 1 colpo di gioco 12 (terzo estratto).



I numeri in gioco cambiano molto velocemente: entrano ed escono dalla sezione analitica che ci interessa.



È una soluzione interessante che fornisce esiti in tempi brevissimi. Condizione fondamentale se vogliamo centrare l’ambo, utilizzando la teoria che vuole due numeri come due singoli estratti (è una delle vie interpretative).



L’occhio attento non si sarà lasciato sfuggire la nuova condizione che si è venuta a creare ieri sera, sempre sulla ruota di Roma.



Nel frattempo, per sfizio, state a vedere cosa succede con questi numeri.



CA 82

GE 17.82

MI 01.88

NA 17.63.69.90.50

PA 88

RO 82.14.62

TO 57.70

VE 62



Per chi invece ama il gioco su due ruote:

PA-VE 59

RO-VE 47

GE-NA 90

PA-TO 18

PA-VE 88



Sono tutti capogiochi. A cui non sarà difficile abbinare un paio di numeri per ambo e/o terno.



Personalmente non mi lascerei sfuggire ciò che accadrà su Napoli, Roma e nella mia città, Venezia.




Buone ricerche a tutti



Avogador Tomà
 

kira

Advanced Member >PLATINUM PLUS<
NA 17.63.69.90.50 sarebbero queste le ambate da tenere in osservazione ? e solo su napoli? (spero)
nn sarebbe meglio tu mettessi i nr + probabili ? io ci capisco poco.....grazie x il tempo e pazienza ke ci dedikerai
 

Sasa

Advanced Member >PLATINUM PLUS<
Ciao Avogador
Io sono uno di quelli che predilige le ambate.
Allora ho provato a capire qualcosa della tua spiegazione andando appunto a vedere il caso di Roma che tu hai menzionato.
Provo a spiegarmi per verificare se ho compreso qualche cosa.
A Roma dopo l'estrazione del 03/10/2020 guardando il tabellone analitico (correggimi se sbaglio) ho visto nell'intervallo 18/21 in seconda posizione due numeri 04.13 - nell'intervallo centrale 22/36 tre numeri 10.01.16 e nel 37/45 un numero il 61,quindi stando alla regola si potrebbe applicare il metodo in quanto la quantità di numeri presenti nel primo intervallo sommati a quelli del terzo danno la quantità di quelli presenti nell'intervallo centrale. Stando poi a quanto hai detto il numero da giocare risulterebbe 01 che è presente nell'intervallo 27/30.
Buona serata
 

Avogador

Junior Member
@Sasa esattamente. Una via percorribile è 01.82 // 01.14 // 01.62. Tre euro di investimento. Attenzione a come “entrano” ed “escono” i numeri.
Tengo a precisarti che non è un metodo. Se poi sviluppi ciò che viene spiegato il 26/09/2020 puoi cercare il terno secco. Mischiando ‘frequenza’ e ‘ritardo’.

@kira a Napoli vi sono cinque numeri. È una condizione piuttosto rara. Non le considero ambate, essendo appunto cinque numeri, ma bensì abbinamenti ad un capo gioco o una base per un mini sistema per il terno.

Tengo a precisare che ciò che abbiamo visto fino ad ora non sono vincite. Ma semplicemente numeri che escono. Battere il banco, per vincere, è un percorso di molti scalini...

Ci torneremo presto

Buon divertimento a tutti
 
Ultima modifica:

kira

Advanced Member >PLATINUM PLUS<
 

Avogador

Junior Member
giovedì 08 ottobre 2020

Dato che la metageometria ha suscitato tanto interesse e in moltissimi mi hanno scritto in privato per capirne di più...

Continuiamo con un qualcosa di molto semplice. Le equivalenze e le implicazioni nello sviluppo geometrico non euclideo.

In sintesi: un numero è il prodotto della somma di due numeri ma è anche il prodotto della sottrazione tra due numeri.
Tra le due coppie numeriche vi è un rapporto di equivalenza.

Nella metageometria tale rapporto incide sulle variabili dello sviluppo geometrico.

Estrazione scelta a caso

13_08_2020 GE 57 / MI 06.51
18_08_2020 MI 57
29_08_2020 (5 c.) MI 63

13_08_2020 NA 75.80 / PA 05
18_08_2020 NA 80 / PA 80
22_08_2020 (2 c.) NA 85

13_08_2020 FI 69 / RO 67.02
25_08_2020 FI 69
12_09_2020 (8 c.) FI 71

Questi sono solo degli esempi semplicissimi di come dal punto origine di una retta si sviluppa una retta equivalente.

Questa è solo una interpretazione parziale: fornisce un numero su una ruota.

Molto altro ci sarebbe da dire, arrivando all’ambo ed al terno. All’occhio più attento non sfuggirà certo questa occasione.

Trovato il nuovo punto origine, con qualche ora di applicazione, non sarà difficile arrivare all’ambo secco su ruota, con un gruppo ridottissimo di numeri.

La geometria è una cosa seria

Ci torneremo

Avogador Tomà

Ps. Nel frattempo a colpo a GE è uscito il 90, a TO il 70. Da tenere in considerazione a FI c’è il 65 ed a NA-RO il 35. Usciranno anche tutti gli altri.
 

Avogador

Junior Member
domenica 11 ottobre 2020

Continuiamo con le constatazione delle dinamiche geometriche. Questa volta davvero semplicissime: i blocchi.

03/09/2020 VE 69 67
Il 68 sulla ruota di Venezia aveva 13 estrazioni di ritardo.
05/09/2020 VE 68 (1 colpo)

05/09/2020 PA 65 62
Il 63 sulla ruota di Palermo aveva 3 estrazioni di ritardo e il 64 9 estrazioni di ritardo.
10/09/2020 PA 63 (2 colpo)

08/09/2020 CA 34 36
Il 35 sulla ruota di Cagliari aveva un ritardo maggiore alle 9 estrazioni.
Non si ebbe esito in tempi apprezzabili.

08/09/2020 GE 47 49
Il 48 sulla ruota di Genova aveva un ritardo pari a 9 estrazioni.
Non si ebbe esito in tempi apprezzabili.

08/09/2020 RO 68 66
Il 67 sulla ruota di Roma aveva 03 estrazioni di ritardo.
10/09/2020 Ro 67 (1 colpo)

08/09/2020 RO 64 66
Il 65 sulla ruota di Roma aveva un ritardo pari a 9 estrazioni. Non si ebbe esito in tempi apprezzabili.

08/09/2020 VE 19 21
Il 20 sulla ruota di Venezia aveva un ritardo maggiore alle 9 estrazioni.
Non si ebbe esito in tempi apprezzabili.

10/09/2020 BA 60 58
Il 59 sulla ruota di Bari aveva un ritardo maggiore alle 9 estrazioni.
Non si ebbe esito in tempi apprezzabili.

10/09/2020 CA 53 55
Il 54 sulla ruota di Cagliari aveva un ritardo maggiore alle 9 estrazioni.
Non si ebbe esito in tempi apprezzabili.

10/09/2020 PA 38 41
Il 39 sulla ruota di Palermo aveva 0 estrazioni di ritardo, il 40 8 estrazioni di ritardo.
15/09/2020 PA 39 (2 colpo)

I tanti lettori attenti avranno già intuito gli sviluppi di questa sciocchezza. Sia per ottenere le ambate, velocissime, quando il ritardo è maggiore alle 8/9 estrazioni, sia per ottenere degli abbinamenti per l’ambo. I blocchi si ripetono, difatti, sia in orizzontale (decine) sia in orizzontale (cadenze) e in diagonale (figure) purché, condizione essenziale, omogenee.


Aggiornamento delle sciocchezze.

08/10/2020
terzo colpo, VE 47
10/10/2020
quarto colpo, RO 14

Permane una situazione ‘anomala’ su Napoli, dove si aggiungono 53 e 84. Il 49 a Bari, 87/84 a Roma e 87 a Venezia.

La situazione di Napoli presto si ‘normalizzerà’.

Con un po’ di pazienza usciranno anche tutti gli altri.

Siate felici

Avogador Tomà
 

Sasa

Advanced Member >PLATINUM PLUS<
Salve Avogador
Mi sta incuriosendo questo suo studio del tabellone analitico attraverso il quale con l'applicazione di alcune regole (legge del terzo, metageometria. blocchi ecc.) si va a verificare l'uscita dei numeri. Questa curiosità mi è dettata dal fatto che le poche previsioni che mi azzardo a fare sono appunto basate sull'esame del tabellone analitico, naturalmente molto semplice senza applicazione di regole, puramente visivo.
Al riguardo volevo delle delucidazioni sul suo ultimo post inerente i blocchi omogenei più precisamente:
- dagli esempi mi risulterebbe che il blocco interessato sia quello orizzontale (decine), allora perchè vengono inseriti anche casi in cui vi sono elementi che non appartengono alla stessa decina?;
-in questo tipo di blocchi quanto devono essere distanti tra loro gli elementi considerati? (dagli esempi pare sia 1-2-3);
- I numeri che teoricamente devono uscire sono quelli che risultano in mezzo ai due considerati?
- dagli esempi parrebbe che i numeri sortiscano in particolare se hanno ritardo inferiore a 9, ma perchè poi afferma che per ottenere ambate velocissime si devono considerare i ritardi superiori alle nove estrazioni?
- nella precisazione dei blocchi parla di casi di decine, figure e cadenze, ma indica decine e cadenze in orizzontale, non è che le cadenze sono in verticale?
Vorrei infine chiederle, sempre se vuole rispondere, se utilizza un software per rintracciare i casi ove applicare le sue regole questo perchè mi pare un po difficoltoso e lungo rinvenirli ad occhio e poi ho visto che nel primo post a parlato di circa 11685 casi esaminati.
La saluto e le auguro buona giornata.
 

Avogador

Junior Member
Lunedì 12 ottobre 2020



Cara @Aline non mi devi ringraziare. I forum possono diventare un mezzo incredibilmente valido per comunicare.



Certo, ognuno di noi dovrebbe chiedersi “che cos’è il banco”?



Informandosi si giungerebbe alla conclusione che qualsiasi procedimento cabalistico, ciclometrico o di matematica sommativa, si scontra con il numero della bestia: il 66.6% di esiti positivi. Cioè, tradotto in parole povere, l’esborso previsto nei casi negativi (perdite) supera di gran lunga il capitale vinto nei casi positivi (guadagno).



Anche perché, spessissimo, chi produce un metodo si scontra con dei parametri precisi: ad esempio, per ottenere percentuali prossime al 40% sull’ambo secco su due ruote, bisogna giocare 8 numeri (generalmente due capogiochi e sei abbinamenti) Per ottenere, di contro, percentuali prossime al 40% per ambo secco con 4 numeri (la metà) introducono il gioco dei tre ambi secchi a tutte le ruote, con un estratto capogioco e tre numeri in abbinamento.



Nessun previsionista accetterà mai di fare il compendio economico delle sue metodologie, perché incapperà quasi certamente in una delle due condizioni:



A ) il metodo fa uscire i numeri ma dal punto di vista economico è perdente (il gioco per tutti)



B) il metodo fa uscire i numeri ed è positivo dal punto di vista del compendio economico, ma il capitale investito è molto alto (il gioco per pochi)



Nella casistica B, vi sono pochissimi metodi. Mi dedico all’osservazione dei numeri sortiti dall’inizio degli anni ‘90, di metodi del genere ne ho visti e controllati, da allora, meno di cinque.



Qualcuno obbietterà certamente che dalle statistiche compiute le sue percentuali di successo sono ben più alte del 66.6%. In realtà si sbaglia: tutti i metodi apparentemente vincenti si basano su un concetto statistico preciso: i casi coda.



Cioè condizioni numeriche limite, raramente applicabili. Ecco che se aumentassimo i casi analizzati la percentuale tornerebbe prossima al 66.6%. Con la conseguente perdita del capitale investito.



La ciclometria, poi, è stata una grande pagliacciata. Ha fatto credere che il banco si potesse vincere con teorie geometriche che ben presto sono diventate cabala di bassissimo profilo.



Una teoria che fa acqua da tutte le parti perché non tiene conto, ad esempio, della consecuzione temporale degli eventi. Non esamina gli effetti dell’evoluzione degli aggregati, somma i numeri, utilizza schemi parziali ecc ecc.



Ha introdotto poi il concetto di gioco a due ruote, che è quanto di più deleterio ci possa essere con il gioco dell’estratto dato che se non esce in 2/3 estrazioni siamo prossimi alla sconfitta.



Chiedetevi che cos’è il banco. E come si può sconfiggere.

È molto più semplice di quanto pensiate.



Magari partendo dall’estratto...

@Sasa spero di rispondere a tutte le tue domande, nel caso, chiedi ancora:
- il blocco è un gruppo omogeneo. Se vuoi le ambate stringi, se vuoi ambi e terni allunghi (ma dovrai tornare sul concetto ritardo / frequenza);
- se voglio un numero 1, se voglio due numeri 2, se voglio 3 numeri 3. Come ti ho suggerito sopra, se vuoi ambi e terni allarga il gruppo (8/9/10) e fai il contrario, stringi. Evidenziando quelli usciti e quelli che ti aspetteresti (frequenza + ritardo). Scoprirai come si muovono figure, decine, cadenze.
- i blocchi minimi (2 numeri) sortiscono effetti quando vi è un principio di frequenza. Se ora potessero intervenire Leontino Gorgia o Samaritani ti direbbero che i blocchi sono l’origine del ritardo e, quindi, della frequenza. Sono il “da dove nasce tutto”.
- gli ambi Sasa è molto difficile centrarli con il solo ritardo o la sola frequenza. Per farlo hai bisogno di aggregati con molti numeri. È molto più semplice tagliare e cucire ritardi e frequenze, creando aggregati brevi per avere 4/5 ambi secchi da giocare su ruota per pochissimi colpi. Con i blocchi se vuoi le ambate devi scegliere quelle con ritardo contenuto. Sopra le 9 estrazioni diventano altro...
- ho un software, non commerciale, che mi feci fare anni fa. Ha una quarantina di funzioni che mi interessano e che sono il prodotto del mio approccio ai numeri dal 1991 ad oggi.



Ci ritorneremo.

Avogador Tomà
 

Sasa

Advanced Member >PLATINUM PLUS<
Grazie della risposta, tutto chiaro.
Condivido quanto hai detto in merito al banco e al compendio economico dei vari metodi, però aggiungo, mio parere personale, che la cosa riguarda tutte le correnti di pensiero sul lotto, compresa la tua , fino a prova contraria. Per questo non condivido invece il fatto che la ciclometria è una pagliacciata, per il motivo che ti ho già esposto nel primo post., Nel lotto (ripeto, gioco aleatorio) non si possono considerare sciocchezze o pagliacciate le idee di altri, perchè altrimenti si dovrebbe pensare che tutte sono sciocchezze o pagliacciate, conviene invece andare avanti ognuno con la propria idea nel rispetto di quella degli altri. So che non ti troverò d'accordo su questo ma è un mio pensiero che ho già espresso anche nei confronti di coloro che hanno stabilito la fine dei ritardisti.
Ti saluto e ti auguro buon pomeriggio
 

Avogador

Junior Member
@Sasa il Lotto italiano non è un gioco aleatorio. Questo è ciò che nel tempo ha voluto insegnarci il banco. La Legge del Terzo è lì a dimostrartelo chiaramente.

Il compendio economico nasce da una debolezza umana: aumentare le sorti di una previsione per motivare una percentuale soddisfacente in una metodologia ripetitiva.

Ma a livello numerico, nel quadro estrazionale, cioè il “tutto”, nulla si ripete. Questo è il limite della geometria.

Vi sono invece dinamiche che possono essere interpretate: tutto si rifà al caso. Ed alle leggi che lo


Nella giocata naturale o razionale, non serve compendio, ma solo statistica degli esiti e casi.

Un numero, una ruota, per sorte di estratto, in 10 colpi. Se gli esiti si distribuiscono correttamente e superano l’80% non vi è nulla da verificare. Si vince.
Quattro ambi secchi su ruota, per sette colpi, al 60%, sono vincenti. Non c’è nulla da verificare.

Non scarterei nemmeno un numero su una ruota per 18 colpi, con una corretta progressione, se i casi superano il 90% e la distribuzione degli esiti ha, nel suo compendio, il 60/70% dei casi nei primi 10 colpi. Si tratta di un gioco da investimento ma ha il suo perché qualora si possa investire una certa cifra.

C’è chi vi fa credere di poter vincere con una ambata, tre ambi secchi e una terzina su due ruote e tutte.

Io, dal 2003, mi concentro su un numero, su una ruota, in colpi. Con oltre il 90% di esiti positivi ed almeno 10.000 casi esaminati.

Se lo trovi, hai battuto il banco.
Definitivamente.

Battere il banco è un percorso culturale, di profonda conoscenza dove l’uomo è cardine del tutto. I numeri ne sono, solo, una delle espressioni.
 

Ultima estrazione Lotto

  • Estrazione del lotto
    Saturday 24 October 2020
    Bari
    40
    30
    77
    81
    51
    Cagliari
    87
    17
    62
    70
    86
    Firenze
    25
    23
    35
    16
    58
    Genova
    74
    59
    40
    37
    16
    Milano
    73
    39
    57
    36
    25
    Napoli
    72
    06
    50
    77
    68
    Palermo
    58
    63
    65
    54
    38
    Roma
    58
    67
    20
    84
    13
    Torino
    88
    45
    51
    66
    77
    Venezia
    82
    62
    60
    58
    24
    Nazionale
    62
    26
    09
    02
    68
    Estrazione Simbolotto
    34
    15
    36
    41
    03

Ultimi Messaggi

Alto